ZEP NICASIL
ITA ENG

Decontaminazione inox

Generalmente, tutte le tipologie di componenti in acciaio inox (dalle rubinetterie agli elettrodomestici) sono particolarmente duri in superficie. Questo dipende dalla composizione del materiale di substrato, ma non comporta necessariamente che siano resistenti alla corrosione provocata dal tempo o da prodotti aggressivi.

Il processo di Decontaminazione inox, e quello immediatamente successivo della passivazione, sono essenziali per ridurre il fenomeno della corrosione e proteggere  l’integrità e l’aspetto dei componenti in acciaio.

Caratteristiche

Trattandosi di un trattamento di eliminazione dei residui ferrosi, con successiva ossidazione superficiale protettiva, la Decontaminazione inibisce il contatto degli agenti aggressivi con il metallo vivo e di conseguenza previene il fenomeno corrosione. La lavorazione, poiché di tipo chimico, non altera, toglie o influenza eventuali segni superficiali dovuti ad imbutitura, sbavatura o abrasioni. In presenza di questi casi specifici, solitamente si ricorre a trattamenti meccanici preventivi volti proprio a correggere tali difetti.