ZEP NICASIL
ITA ENG

Ossidazione anodica

L'ossidazione anodica è un trattamento protettivo applicabile su alluminio e sue leghe. La particolarità è quella di garantire una resistenza duratura agli agenti corrosivi, grazie ad una conversione elettrochimica della superficie di alluminio in ossido di alluminio. Tale resistenza è direttamente proporzionale alla quantità di ossido presente, la cui crescita è variabile dai 3 ai 15 micron. In tal modo le caratteristiche geometriche sono preservate in quanto l’accrescimento di spessore è penetrante.

Impianto di ossidazione anodica

Quello dell’Ossidazione Anodica è un impianto semi-automatico a telai, con vasche di mt. 3.50x1.00x1.20, forno di asciugatura in linea e vasche di preparazione/ossidazione termoregolate in modo automatico. Per alcune particolari lavorazioni è consigliata la micropallinatura preventiva della superficie, per rendere maggiormente omogeneo e reattivo il sostrato.